Impianti di acidificazione del mosto e stabilizzazione tartarica a resine.

#ProvidingSolution



Perchè serve stabilizzare il vino

Il potassio e acido tartarico presenti naturalmente nell’uva, danno origine nel vino alla precipitazione del bitartrato di potassio. Per evitare la presenza di precipitati nella bottiglia, il vino o mosto può essere “stabilizzato” e sottoposto a lungo processo di raffreddamento a 4°C e filtrazione meccanica.

Oggi questa tecnica è sostituita da impianti a resina per soluzioni enologiche MINISTAB e MAXISTAB che rendono il processo molto più veloce ed economico, praticamente azzerando i consumi energetici. La filtrazione su speciali resine selettive alimentari porta ad un naturale aumento dell’acidità totale in modo sicuro e affidabile anche per quei vini particolarmente delicati grazie alla controllata diminuzione della concentrazione di K+.


La soluzione affidabile

Durante la filtrazione completamente automatizzata la resina installata nella colonna trattiene in modo efficace e selettivo il catione potassio (K+) con conseguente innalzamento dell’acidità evitando la formazione di bitartrato di potassio Cremore. Questo permette di ottenere un prodotto a pH controllato, stabile e di qualità costante mantenendo quindi nel tempo le caratteristiche organolettiche desiderate.


Perchè scegliere Ministab

  • Efficace riduzione e rispetto del prodotto enologico con qualità ripetibile e costante.
  • Impianti mobili modulari affidabili gestiti da PLC e facilmente utilizzabili attraverso touch screen grafici intuitivi.
  • Filtrazione trattamento di mosto e vino senza perdita di prodotto durante tulle le fasi di lavorazione.
  • Design speciale delle colonne a resina permettono di avere un ciclo di esercizio più lungo e una ridotta diluizione del prodotto.
  • Processo ottimizzato con basso consumo di acqua.
  • Utilizzo di strumenti di controllo pH e/o conducibilità per un continuo monitoraggio e massima automazione del funzionamento dell’impianto.
  • L’unità centrale è predisposta per essere collegata diverse colonne a resine speciali: il software permette con una sola macchina di ottenere diversi obiettivi di trattamento e la massima versatilità.

ACCESSORI OPZIONALI

  • Prefiltrazione meccanica.
  • Modulo di telecontrollo da remoto per esercizio via Smartphone.
  • Neutralizzatore delle acque residue.

Gli impianti MINISTAB e MINICOLOR per il recupero colore sono la soluzione perfetta per test pilota o per piccoli volumi per produzione, separazione e purificazione di polifenoli o estratti anche da succhi di frutta e infusi.


Scarica il nostro catalogo

Puoi scaricare il catalogo completo dei nostri prodotti Tecnoimpianti Food Technology in formato pdf oppure consultarlo direttamente on line. Per qualsiasi richiesta commerciale puoi contattarci telefonicamente al numero +39 02 95358203 oppure scrivendo alla mail: info@tecnoimp.com


Contatti


Division of Tecnoimpianti Water Treatment S.r.l.

Via Salvo d’Acquisto, 16/B
20060 Pozzuolo Martesana (MI)
Italia
Tel: +39 02 95358203
Mail: info@tecnoimp.com
Site: www.tecnoimp.com


Partner